Evasioni !!

Fly&Drive 100% slow tour 9 gg. personalizzato per Evasioni.Org

Giovanni Bolognesi nel suo momento dell'anima

Gennaio 2016      La mia reazione alla telefonata di Giacomo fu da un lato una bella pompata di adrenalina che solo quelli che hanno la nostra passione conoscono, ma dall’altro canto un bel tuffo nelle apprensioni. Essi che da oltre 30 anni giro l’Africa del Nord e di deserti ne ho visti, ma l’idea di guidare un gruppo di moto che non avevo mai visto e conosciuto e per di più con un itinerario tutto da scoprire sollecitava a manetta la mia esigenza di essere ben preparato sotto ogni punto di vista.
Un po’ mi aveva tranquillizzato Giacomo dicendomi che l’agenzia voleva uno "Slow Tour"
e che egli stesso mi avrebbe preparato nei dettagli tutto il percorso, ma allo stesso tempo il programma era previsto in ben 9 tappe (!).

Tutto andò veramente bene . . col gruppetto ci fu subito una buona intesa e reciproco rispetto. Giacomo stette con noi il primo giorno per amalgamare la compagine e dal 2° giorno ‘via per una nuova avventura’ e anche se non c’era più con noi avevo la forte sensazione di averlo al mio fianco seguendo i waypoint e le rotte che mi aveva caricato sul GPS, integrate dagli appunti su una sorta di Road Book. Il mio compito quasi si trasformò nella guida in un rally ove uno dei massimi piaceri è lo scoprire che ‘le note tornano . .. ‘

Le strutture accoglienti del fine tappa, l’impagabile assistenza di Moha col suo Defender ed il prezioso aiuto di Said hanno reso il tour una bella vacanza in cui sono persino riuscito a ricavare i miei momenti dell’anima, immerso in una fragorosa solitudine laggiù . . . nel mio deserto.

Primo giorno la presa in carico delle moto
Giacomo controlla il GPS
Stage su guida sulla sabbia
Giretto nella zona dell'Algeria
Adriano chiacchiera con Giacomo
Simone col suo faccione
Pic nic made in Moha
Enzino e le sue impressioni
Giovanni organizza il gruppo
Fantastico salire lassù !
Ed eccoci meta conquistata
Le cavalcature a nanna
Il bivacco della prima notte
Enzo si ritira nei sui alloggi
Enzo a cavallo nel Texas
Stagione carburanti
Gratificante
Intrepida legione
Che momenti . . che scenari
Insolita prospettive
Parking privilegiato
Visita alle cave di minerali
Giovanni versione Messner
Il relax non manca
Ruggero e Adriano si godono la pausa
E poi via negli spazi infiniti
Dietro alla guida . . meglio
Nevada . . arriviamo
Quasi impercettibili
Pausa punto ristoro
Beh come sistemazione serqle non male!
Insegne naif da urlo
All'imbrunire ancora in sella
Visita alla spirale di Hans
Tromp d'oeil giocato da Moha
Salita sulla scala delle stelle
Pic-nic sacrosanto
Moha si organizza con poco
Infinite piste
Ultimo giorno . .